Qual è il tuo libro preferito?

Finegan’s Way di James Joyce, per l’iniziare continuo, il non finire mai, il rendere l’illeggibilità intellegibile, per non avere personaggi e trame, se non quelle oscure cioè profonde dell’incommensurabilità della scrittura del dire e del pensare

Il prossimo viaggio che farai?

India. Dopo Americhe, Indonesie, Afriche, Vietnam e Cambogie ed Europa varia, vorrei andare a Benares, la città dei Morti e da lì fare la circumnavigazione dell’idea indiana, geograficamente e non, un po’ in ritardo certo, ma spero ancora in tempo per smentire chi dice che è solo povertà, religione e fame come se tutto questo non facesse parte di ogni vita delle meraviglie

Un pregio

Non far mai finta di niente, condividere, coesistere, inventare

Un difetto

Ossessività. Non poter fare a meno del tutto, non
essere in pace con chi fa la guerra all’oltre e all’altro

 

ALESSANDRO BERGONZONI

Autore, scrittore, comico, attore e artista visivo. Sono le mille anime di Alessandro Bergonzoni, protagonista di grandi successi teatrali, ha scritto libri e articoli per riviste e quotidiani, recitato sul grande schermo, curato
trasmissioni televisive e radiofoniche, esposto le sue opere in importanti gallerie. Dal 2000 è al fianco della Casa dei Risvegli come testimonial. Attualmente è in tournée con lo spettacolo “Urge”. Info e date: http://alessandrobergonzoni.it

 

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*