Salve, volevo ringraziare pubblicamente tutti i medici e paramedici della struttura “Villa Adalgisa” di Borgo Montone. Dopo 10 mesi di malattia mio padre è stato trasferito in questo centro per essere “accompagnato” a quello che era inesorabilmente il suo destino… Devo essere sincero, per me e mia mamma questo centro inizialmente l’avevamo visto come una “casa della morte” invece subito dopo aver varcato la soglia di questa struttura e aver parlato con il personale ci siamo resi conto della professionalità e dell’umanità di tutti questi ragazzi. Siamo stati tutti coccolati, curati e seguiti in maniera encomiabile. Nessuna parola può rendere omaggio al lavoro svolto da tutto il personale e sia io che mia madre continueremo a ringraziarli tutta la vita per aver reso dignitosi gli ultimi giorni di vita di mio padre Andrea. Grazie ancora di cuore. (Mattia e Giovanna).
Sono parole come queste che aiuteranno il personale di Villa Adalgisa a continuare ad affrontare il loro difficile compito. Non è la prima lettera d’elogio che arriva in redazione per la struttura di Borgo Montone, aperta da pochi mesi. Un piccolo-grande segnale della qualità del lavoro svolto in silenzio dagli operatori.
andrea.degidi@ilcarlino.net
Tratto da Il Resto del Carlino, Ravenna, Noi ravennati di Andrea Degidi, 2/10/2013

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*