Carla Ferrero è la nuova Vice Presidente di Società Dolce, nominata il 3 novembre scorso a seguito delle dimissioni di Roberta Marchesini dal ruolo di consigliere e di Antonio Franceschini, socio fondatore della cooperativa, dimessosi dalla carica di Vice-Presidente. Carla, di origine piemontese e residente in provincia di Bologna dal 1984, ha studiato a Milano e Roma e conseguito un Master in Psicologia ed un Master in gestione dei Servizi Sociali. Dopo aver raggiunto i massimi livelli sportivi nella Federazione Italiana Pallavolo, nel 1988 ha iniziato il suo percorso lavorativo nell’associazionismo (AIAS Bologna). Nel 2003 ha transitato la sua esperienza nella cooperativa sociale Società Dolce, dove ricopre il ruolo di Responsabile dell’Area Integrazione Adulti, occupandosi di servizi nell’ambito della disabilità, psichiatria e disagio. Ha gestito l’apertura di 7 nuovi servizi per disabili e promosso la riorganizzazione dei servizi afferenti al Dipartimento di Salute Mentale di Bologna. In Società Dolce si occupa inoltre dell’accreditamento socio sanitario dei servizi della cooperativa e del Consorzio Aldebaran e, da ottobre 2011, è anche Responsabile ad interim dell’Area Integrazione Minori. “Una scelta di sostanza, e non di genere” secondo Pietro Segata, Presidente di Società Dolce, che manifesta ampia soddisfazione nell’accogliere Carla alla sua prima ed importante esperienza di Amministratore di Società Dolce.

 

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*