Lo scorso 30 ottobre presso il Chiosco di San Domenico a Bologna si è svolto il seminario Nidi in comune, organizzato in occasione del primo decennale del Consorzio Karabak. Il progetto Karabak (promosso da Società Dolce, Cadiai, Camst, Manutencoop e Unifica) si occupa di progettazione, costruzione e gestione di nidi d’infanzia a Bologna città e provincia. Un progetto cooperativo per l’educazione che da 10 anni sposa un approccio pedagogico-gestionale integrato, studiato per favorire la crescita dei bambini e andare incontro ai mutevoli e molteplici bisogni delle famiglie. Ad oggi sono stati realizzati 8 nidi e 2 poli d’infanzia, con l’accoglienza di oltre 700 bambini.
L’incontro ha messo in luce il valore della partnership pubblico privato partendo dall’esperienza bolognese che ha consentito al comune di ampliare l’offerta; la capacità progettuale, gestionale e il potenziale economico e finanziario del movimento cooperativo hanno contribuito al raggiungimento dei risultati di eccellenza e qualità. Questa gestione combinata dei nidi d’Infanzia è un’esperienza che ha dato molto alla città metropolitana di Bologna dove le amministrazioni hanno saputo interpretare l’opportunità attivando un processo virtuoso.

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Non sono permessi commenti.