Filonido è il nome del nuovo nido d’infanzia, realizzato in finanza di progetto dal Consorzio Karabak nove (Società Dolce, Cadiai, Camst e Cipea), che si trova in Via della Villa a Bologna. Costruito completamente in legno, con materiali naturali e certificati, anche nel loro ciclo di produzione, garantisce un’impronta ecologica altamente sostenibile. Enormi vetrate permettono ad ogni sezione di affacciarsi sul grande giardino inteso come una sorta di laboratorio delle esperienze: non scivoli o altalene, ma luoghi in cui i bambini
possono sentirsi stimolati a prestare attenzione a ciò che li circonda, alberi, cespugli, collinette naturali e percorsi “odorosi” per imparare a distinguere fin da piccoli il rosmarino dalla maggiorana. Funzionante da settembre scorso, il nido accoglie fino a 69 bambini dai 3 ai 36 mesi e si rivolge alle famiglie dei dipendenti della Regione Emilia Romagna e delle aziende del polo fieristico – Gruppo Unipol, Legacoop e Gruppo Hera -, oltre che ai cittadini residenti. Alcuni posti, infine, sono a disposizione dei privati. Filonido rappresenta un esempio di attuazione di un welfare solidale mosso dalla volontà di dare risposte concrete a bisogni della collettività e del mondo organizzativo e imprenditoriale.

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*