Come tutti gli anni, a primavera, si tirano le somme. Società Dolce a maggio e precisamente il 29 maggio 2012, a Bologna, presso l’Hotel Savoia, alle ore 18 presenterà all’approvazione dell’Assemblea dei Soci il proprio Progetto di Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2011. Un Esercizio che si chiude con un risultato positivo ed un volume di attività ulteriormente accresciuto in quantità e qualità. La nostra Cooperativa non ha risentito della “crisi” e si è distinta, nell’anno appena passato, per intraprendenza e lungimiranza. Ad una conferma nei servizi rivolti alla prima infanzia, sui quali Società Dolce ha profuso, negli anni passati, notevoli sforzi, si affianca un rinnovato posizionamento nei servizi rivolti alla non autosufficienza. L’accreditamento dei servizi socio-sanitari a Bologna, ed in tutta l’Emilia Romagna, e l’incessante sviluppo in Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia hanno contribuito al raggiungimento di questo importante obbiettivo. In generale il valore della produzione ha raggiunto i 63 milioni di euro e le lavoratrici e lavoratori impiegati oltrepassano le 2.700 unità. All’Assemblea dei Soci sarà inoltre illustrato il Bilancio Sociale, quale preziosa e irrinunciabile rendicontazione del valore aggiunto ridistribuito nel rapporto mutualistico con i soci e verso le comunità all’interno delle quali la cooperativa opera. Il Consiglio di Amministrazione ed il Collegio Sindacale rimetteranno, in quella sede, il loro mandato e l’assise, sovrana, dovrà nominare anche i nuovi amministratori e sindaci.

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*