NAUFRAGI per il quinto anno consecutivo avvia il “cantiere” delle strutture d’accoglienza aperte. L’evento è pensato in connessione ad altre due manifestazioni molto significative: TranseuropaFestival (www.transeuropafestival.eu) e FestivalItaca (www.festivalitaca.net). Porte Aperte vuole essere momento per rimettere al centro i margini; strutture d’accoglienza come luoghi d’incontro: percorso culturale che parte dalla strada, dal faticoso cammino quotidiano: il “basso” interroga l’“alto”; la cultura, il sapere, il benessere. Il margine vuole mettersi in gioco in maniera propositiva. Attraverso dibattiti, mostre, spettacoli si cercherà di immaginare un “ponte” ideale-reale tra il dentro e il fuori, tra i margini e il centro, tra la fragilità e la solidità. Ponte sul quale costruire percorsi di responsabilizzazione e sviluppo solidale della comunità. Porte Aperte inizio di un cammino, non momento conclusivo di un percorso; a partire dall’organizzazione della manifestazione si desidera attivare percorsi sistematici e virtuosi affinché le aperture diventino processi di conoscenza, di solidarietà e di NON esclusione.

Porte Aperte12

Le strutture di accoglienza si aprono alla cittadinanza
Bologna, 13-26 maggio 2012
Tema dell’evento “Il Viaggio”

Condividi
Stampa questo articolo Stampa questo articolo dillo ad un amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*